Grande soddisfazione, ieri sera al consiglio comunale, è stata approvata all’unanimità la nostra mozione per la registrazione dei consigli comunali, la trasmissione in diretta (streaming) e l’attivazione di un archivio video dove poter consultare tutte le sedute.
Soddisfazione perché il nostro Comune dimostra di voler stare al passo con i tempi, utilizzando le tecnologie per rendere più semplice la partecipazione attiva di tutti i cittadini.
Accettando di buon grado le proposte di ogni schieramento, mettendo come priorità le richieste dei cittadini.
La mozione nasce dalla voglia di partecipazione che molti cittadini ci hanno espresso ogni volta che ci troviamo in piazza con il banchetto.
Non tutti possono partecipare attivamente alle sedute, ci si deve districare tra famiglia e impegni di lavoro.
Chi lavora lontano dal comune oppure fa il pendolare a Milano, è in difficoltà a poter partecipare sempre ai Consigli Comunali, che in alcuni casi come per il prossimo 30 aprile, inizierà alle ore 18.
Con la trasmissione su internet, è sufficiente utilizzare un computer oppure un dispositivo (come cellulare e tablet) con connessione, per poter seguire la seduta in qualsiasi posto uno si trovi.
Oppure, grazie all’archivio video, poter vedere ogni Consiglio Comunale il giorno e l’ora in cui uno ha la possibilità di dedicare un po’ di tempo.
L’iter non è però ancora concluso.
Dovrà essere definito un tavolo tecnico, per discutere i dettagli su quali tecnologie utilizzare e verificare i costi.
Noi abbiamo caldamente suggerito l’uso di software open-source e piattaforme gratuite, in modo che gli eventuali costi per l’attrezzatura siano irrisori.
Molti comuni già utilizzano YouTube o altre soluzioni simili.
Inoltre dovrà essere convocata la commissione Statuto e Regolamenti, per definire le modalità e le regole per permettere la registrazione delle sedute.

Tempi?

Noi fare un controllo costante di come proseguono i lavori e parteciperemo attivamente alla stesura del regolamento e attivazione in tempi brevi della parte tecnica.

Il comune di Cerro Maggiore è riuscito in 6 mesi, dall’approvazione della mozione, ad attivare il servizio sul sito del Comune.

Noi ci auguriamo di batterli.

Cliccando su questo link puoi scaricare la mozione che abbiamo presentato, dove puoi trovare i dettagli legislativi in merito alla registrazione delle sedute del Consiglio Comunale.