Nel consiglio comunale del 27 luglio 2016 abbiamo portato la problematica delle spese che una famiglia deve affrontare per il pre e dopo scuola dei propri figli.

Si tratta di una spesa intorno ai 600 euro che ogni famiglia si trova ad affrontare a settembre.

La nostra proposta è chiara, chiedere al Comune che le famiglie in difficoltà possano richiedere una rateizzazione, in modo da rende meno oneroso il pagamento, considerando anche il periodo dove spesso ci trova ad affrontare altre spese per la scuola e le bollette.

La mozione è stata approvata all’unanimità e con l’auspicio che già dal prossimo anno scolastico diventi effettiva.